Gallery


Ariete Nano Ermellino
Ariete Nano Ermellino
Nani Colorati Angora Persiana
Nano Colorati Angora Persiana
Angora Volpino
Angora Volpino Angora Volpino
Cavie o Porcellini d'India
a pelo lungo a pelo corto
Cavia o Porcellino d'India a pelo lungo Cavia o Porcellino d'India
peruviana peruviana Coronet
Cavia o Porcellino d'India peruviana Cavia o Porcellino d'India peruviana Coronet

Acquisto

Il nostro allevamento propone i soggetti migliori a negozi di animali e a privati.

Per maggiori informazioni accedete alla zezione contatti e compilate il modulo informazioni, sarete ricontattati al più presto!

Riflessioni prima dell’acquisto:



  1. Il coniglio nano, ha bisogno di una gabbia molto spaziosa, anche per passarvi dentro poche ore al giorno, non può essere collocata all’aperto se non in un posto molto riparato, e senza il sole diretto o correnti d’aria, in un posto silenzioso, lontano da televisioni, elettrodomestici,… si ha uno spazio da dedicare alla gabbia ma soprattutto consono?
  2. Il coniglio nano, non è un animale da gabbia, dovrebbe stare sempre libero, ad ogni modo anche se si decide di far passare qualche ora all’interno della gabbia, bisogna fare in modo che la casa sia sicura per lui, quindi coprire ogni filo elettrico (I conigli rosicchiano e rischierebbe di rimanere fulminato, oltre eventuali danni), evitare che restino scoperti buchi e che quindi il coniglio si possa nascondere sotto frigoriferi, lavatrici e utensili vari; stare molto attenti ai terrazzi, se sono a muro, questo deve essere minimo 80cm… se invece c’è la ringhiera o si impedisce al coniglio di uscire o si deve recintare con una fitta rete a prova di denti, in quanto questi animaletti sono attratti dal vuoto.
  3. Il coniglio nano ha bisogno giornalmente di verdure fresche, si è disposti ad uscire e andarle a comprare di frequente?
  4. Le vacanze…cani e gatti vengono abbandonati ogni giorno, specialmente nell’esodo estivo, ebbene da quando é scoppiato il boom degli animali esotici ora anche loro sono vittime di questa sorte, si è quindi disposti a cercare un albergo, residence, campeggio…dove sia possibile portarlo? O eventualmente si ha una persona fidata che possa e sappia occuparsi di lui giornalmente?
  5. Si ha un veterinario esperto in esotici nella propria città? Eventualmente si è disposti a fare km per cercarne uno competente? (Al contrario che per cani e gatti non è facile trovare veterinari realmente esperti in materia)


ATTENZIONE: in commercio, ci sono molti coniglietti, venduti come nani, ma che magari sono incrociati con conigli domestici e che quindi raggiungono taglie lievemente superiori, sempre nei negozi si possono trovare conigli cuccioli o magari più grandi di conigli domestici che sono poi venduti come nani…quindi se si prende un coniglio in un negozio, bisogna calcolare questa probabilità…che poi non comporta nulla di diverso, solo che molte persone quando il coniglio supera la taglia desiderata se ne sbarazzano…quindi ad ogni modo meglio saperlo prima.



Ad ogni modo una volta acquistato (o acquistati) vanno immediatamente portati da veterinari esperti in esotici per una visita generale, portando anche un campione di feci per vedere l’eventuale presenza di coccidi.

77869
Realizzazione: Studio Brainstorms